08 maggio 2016

Rivoluzionari piumati

Il vostro blogger e Federico Fanti nell'ennesima gag "geologo buono, paleontologo cattivo". Foto di Anna Giamborino.
Ringrazio tutti coloro che ieri hanno partecipato alla mia presentazione al Museo "Capellini" di Bologna, dal titolo "La Rivoluzione Piumata". La sala del Diplodocus è stata riempita di pubblico e numerose sono state le domande al termine del talk.

6 commenti:

  1. che bello, peccato non essere riuscito a venire (tra l'altro non ho mai visitato il Cappellini e sarebbe stata una ghiotterrima occasione)
    Emiliano

    RispondiElimina
  2. Purtroppo nemmeno io sono riuscita a venire. Peccato. ci siamo persi sicuramente qualcosa di fenomenale.

    Loana.

    RispondiElimina
  3. Loana, tu ti sei persa un po' meno degli altri, dato che almeno una delle slide ti sarebbe risultata molto molto familiare ;-)

    RispondiElimina
  4. a proposito mesi e mesi fa avevi incominciato a presentare nel dettaglio il lavoro di Loana dedicato a deinonychus... poi ti interrompesti lasciandoci sospesi... come i tre puntini

    Emiliano

    RispondiElimina
  5. Grazie Andrea. Sono onorata che hai fatto vedere Deinonychus. Grazie!

    Loana

    RispondiElimina
  6. Ciao Andrea ho partecipato anche io alla conferenza e nonostante non sia molto esperta sull'argomento il tema mi è sembrato molto interessante ed esauriemente espresso.
    Il mio ragazzo (che guarda casualità si chiama anche lui Andrea) segue molto il tuo blog ed è un vero appassionato. Siamo venuti apposta dalla provincia di Udine per questo evento ma lui è stato troppo timido per venire a parlarti.
    Andrea è un grafico e si occupa di curare l'immagine del museo di Tarcento. Se ti capita di passare da quelle parti prova a visitare il museo! nonostante sia gestito solo da volontari ha un sacco di pezzi interessanti.
    Buona serata!

    Ioana.

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -