17 gennaio 2011

Indovina (diagnosti)Chi

Indovinare un taxon da un'immagine è più facile che da una descrizione...
Nuova serie di PaleoQuiz. In questi non dovrete indovinare un taxon da un'immagine, bensì da una diagnosi. Si tratta, quindi, di una forma più raffinata ed elevata di quiz.
Prima di elencare la diagnosi, una breve storia su questa specie.
Quando questa specie fu istituita, il suo gruppo di appartenenza era relativamente poco conosciuto. Inoltre, ai tempi era solito produrre diagnosi per le specie che comprendessero caratteri dell'intera anatomia, senza distinguere tra vere autapomorfie, sinapomorfie a vari livelli di inclusività e plesiomorfie.
Oggi, quel gruppo è noto per molti altri generi e specie, rispetto ai tempi in cui la specie in questione fu istituita. Di fatto, ora la diagnosi originale di quella specie non è più valida con gli attuali criteri, perché la maggioranza di quei caratteri si sono rivelati essere sinapomorfie condivise con una o più specie scoperte in seguito (o ristudiate nel dettaglio, permettendo la rivalutazione di dettagli prima ignoti).
Per farla breve, c'è il rischio che quella specie sia attualmente priva di diagnosi, almeno in base alla descrizione originale (che, per quel che mi risulta, è anche la sola esistente). Dovremmo forse abbandonare quella specie? Essa è molto importante e famosa, nonché significativa nel contesto generale dell'evoluzione dei theropodi.
Credo che la specie possa essere salvata, perché Magamatrice indica una nuova serie di caratteri che, presi assieme, rapresentano una combinazione unica, e quindi diagnostica, distintiva (almeno per ora) di quella specie.
La nuova diagnosi sarebbe la seguente.
Ipapofisi delle dorsali anteriori non prominenti; faccetta anteriore dei centri dorsali anteriori più ampia che alta; peduncolo pubico iliaco proiettato posteroventralmente; ischio concavo posteriormente; margine anteriore della superficie distale del femore concava in vista distale; altezza del processo ascendente dell'astragalo minore di 2 volte l'ampiezza basale del processo; processo nasale del premascellare occupa più di metà del margine dorsale della narice esterna; fossetta sul margine anteriore della fossa sopratemporale nel ramo postorbitale del frontale.   

Qualcuno riesce a indovinare di quale specie sto parlando? Questo quiz vale 5 punti. Non è ammesso più di un tentativo.

7 commenti:

  1. Oviraptor philoceratops. Diego

    RispondiElimina
  2. Dorsali anteriori, ileo e femore di O. phyloceratops sono ignoti. Il ramo postorbitale del frontale non partecipa alla fossa sopratemporale. No, non è quella specie.

    RispondiElimina
  3. In Limusaurus inextricabilis il peduncolo pubico dell'ileo è proiettato anteroventralmente, e l'ischio non è concavo posteriormente. No, non è quella specie.

    RispondiElimina
  4. I'll guess Deinonychus antirrhopus.

    RispondiElimina
  5. When I was in second grade, I bragged to a kid on the bus that I knew everything about dinosaurs, so we played this game of guessing a genus based on its characters. I lost with Scutellosaurus, but now I am avenged! ;)

    Coincidentally, I commented on Deinonychus' supposed small hypapophyses in my sauropodomorph phylogeny post the other day. As I said there- "Deinonychus is illustrated by Ostrom (1969) as having small anterior dorsal hypapophyses and is coded and described that way by many authors, but Norell and Makovicky (1999) indicate a dorsal has a broken base of a large hyapophysis." So that can be taken out of your diagnosis.

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -