30 luglio 2009

Il postcranio di _Monolophosaurus_ e il Destino di Carnosauria



I lettori fissi di questo blog conoscono le mie aree di maggior interesse theropodologico. Tra queste sono sicuramente i theropodi del Giurassico Medio, la nebulosa età durante la quale i tetanuri si differenziarono nelle linee principali che avrebbero persistito con successo per i successivi 100 milioni di anni. Attualmente, i theropodi del Giurassico Medio sono noti principalmente da tre regioni: l’Argentina (Piatnitzkysaurus, Condorraptor), la regione Franco-Britannica (Megalosaurus, Magnosaurus, Duriavenator, Dubreuillosaurus, Poekilopleuron) e la Cina (Xuanhanosaurus, Gasosaurus, “Szechuanosauruszigongensis, Monolophosaurus, Chuandongocoelurus ed altri frammentari)*. Di tutti questi taxa, il più completo è sicuramente Monolophosaurus, rappresentato da un esemplare avente un cranio completo e magnificamente conservato, oltre che buona parte della colonna vertebrale e del cinto pelvico. Recentemente, Zhao et al. (2009) ri-descrivono lo scheletro post-craniale di Monolophosaurus (la ri-descrizione del cranio sarà in un altro articolo), evidenziandone la natura relativamente plesiomorfica. In particolare, il bacino mostra una morfologia intermedia tra quella “neotetanura” e quella dei theropodi basali (come Dilophosaurus e Ceratosaurus). Ciò in parte contrasta con la morfologia del cranio che ricorda gli allosauroidi. Ciò è interpretabile in più modi alternativi:

Scenario A: Monolophosaurus sarebbe un tetanuro molto basale, che mostra convergenze nel cranio con gli allosauroidi.
Scenario B: Monolophosaurus sarebbe un tetanuro basale, e la morfologia craniale “allosauroide” sarebbe un carattere diffuso in molti tetanuri non-coelurosauri (sarebbe una simplesiomorfia).
Scenario C: Monolophosaurus sarebbe un carnosauro basale, imparentato con Allosauroidea proprio in virtù delle affinità craniche: in tal caso, numerosi caratteri derivati presenti nel postcraniale in allosauroidi e coelurosauri sarebbero convergenze e non effettive omologie.

Tutti gli scenari sono al vaglio di Megamatrice, ed hanno profonde implicazioni sullo status dei Megalosauroidi/Spinosauroidi: infatti, nel terzo caso, risulterebbe molto probabile inserire questi tetanuri in Carnosauria, con Monolophosaurus e gli allosauroidi.
Un’interessante ipotesi suggerita da Zhao et al. (2009) riguarda l’enigmatico e frammentario Chuandongocoelurus. Questo theropode è basato su due esemplari probabilmente non conspecifici: l’olotipo (il più piccolo dei due esemplari) conserva un cinto pelvico e l’arto posteriore. Il bacino mostra una combinazione di caratteri (sia derivati che primitivi) simile a Monolophosaurus: ciò potrebbe dimostrare un legame tra i due theropodi cinesi. Tuttavia, sono cauto in questo frangente (una combinazione di caratteri sia derivati che primitivi non costituisce un clade ma un grado), ed attendo la descrizione completa di Chuandongocoelurus prima di esprimermi in proposito.

*Se accettiamo l’ipotesi biostratigrafica di Rauhut & Lopez-Arbarello, alla lista va aggiunto il Nordafrica con Afrovenator e Spinostropheus.

Bibliografia:
Zhao X.-J., Benson R.B.J., Brusatte S.L. & Currie P.J., 2009 - The postcranial skeleton of Monolophosaurus jiangi (Dinosauria: Theropoda) from the Middle Jurassic of Xinjiang, China, and a review of Middle Jurassic Chinese theropods. Geological Magazine. doi:10.1017/S0016756809990240.

9 commenti:

  1. o.O Gli spinosauroidi carnosauri??? o_o
    Possibile che Spinosauroidea sia il sister group di Allosauroidea e che Carnosauria sia parafiletico?
    Ricordo che nel post su Limusaurus mi dicesti che Chuandongocoelurus che era una probabile chimera o forse un tetanuro.
    Tu sai chi è che sta ridescrivendo Chuandongocoelurus primitivus?

    RispondiElimina
  2. Carnosauria, inteso come taxon, sarà sempre monofiletico, indipendentemente dalla sua composizione, dato che è definito come tutti i theropodi + vicini a Allosaurus che agli uccelli.
    La possibilità che gli spinosauroidi (che probabilmente ora saranno ribattezzati megalosauroidi grazie alle nuove informazioni su Megalosaurus) siano carnosauri basali è già stata proposta in analisi filognetiche, ad esempio in Rauhut (2003). Anche la mia analisi tende recentemente a questo risultato.
    So qualcuno dello stesso team di questo studio su Monolophosaurus sta pubblicando in proposito anche su Chuandongocoelurus... wait for the paper.

    RispondiElimina
  3. Se è per quello, allora per definizione non posson esister i gruppi parafiletici, dato che tutti i cladi son definiti anche come stem-based
    COndivido l'idea che il giurassico medio (e anche quello inferiore) sarà teropodologicamente fondamentale per capir le origin dei principali cladi. ANche Holtz nell'intervista ha ribadito il concetto, dicendo che è li che dobbiamo concentrarci (oltre che sul gondwana)
    E bello quando leggo "lo studio di x (2009), fa notare che...": non si prova gioia più grande che ricever informazioni FRESCHE!
    Dunque se ho capito bene, o Monolophosaurus sloggia da Carnosauria o Spinosauroidea finisce dentro Carnosauria... Una domanda: in base a cosa se Monolophosaurus è un carnosauro basale (e quindi non risulta uno spinosauroide), cio fa si che Carnosauria includa Spinosauroidea?

    RispondiElimina
  4. Fabrizio ha scritto:
    "Dunque se ho capito bene, o Monolophosaurus sloggia da Carnosauria o Spinosauroidea finisce dentro Carnosauria... "
    Non è così lineare e semplice: le ipotesi filogenetiche sono come nubi di probabilità che si addensano in corrispondenza di determinati legami. Il postcranio di Monolophosaurus è relativamente plesiomorfico: la sua inclusione in Carnosauria rende meno problematico ipotizzare che anche taxa come Torvosaurus possano essere carnosauri, perché falsifica l'ipotesi che allosauroidi e coelurosauri siano legati dalle loro apomorfie postcraniali. Inoltre, Monolophosaurus ha un cranio che in alcuni caratteri ricorda uno spinosauroide...

    RispondiElimina
  5. Grazie andrea, un'altra risposta chiara :)

    @alefrisk
    intendevo che è bello legger su theropoda perche vengon quasi sempre citati studi recentissimi (2009 appunto), da tanti autori diversi (x è ovviamente l'incognita, dato che non posso mica elencarli tutti XD)

    RispondiElimina
  6. Fabrizio8/8/09 22:37

    Curiosità:: ma si dice Monolophosaurus jiangi o jiangjunmiaoi?
    E Utahraptor ostrommaysi o ostrommaysorum?

    RispondiElimina
  7. M. jiangi e U. ostrommaysorum.

    RispondiElimina
  8. Evvai! Ieri è uscita la ridescrizione del cranio di Monolophosaurus!
    http://www3.interscience.wiley.com/journal/123243772/abstract

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -