17 giugno 2009

COMING SOON: IL THEROPODE DELL'ANNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Limusaurus inextricabilis...

PS per Simone Maganuco: tu avevi ragione, ed io torto. Te la saresti aspettata questa frase da me? Grazie a dio per il sito-B.

9 commenti:

  1. Si, conosco la scoperta, su JPI hanno postato il topic oggi stesso: good by, BRAND !
    Il nome dell'animaletto è Limusaurus inextricabilis

    RispondiElimina
  2. Si èarla di ceratosauride erbivoro--e qui la mia ignoranza mi fa porre una domanda: oltre al clade aves, quali altri theropodi erbivori conosciamo?

    RispondiElimina
  3. Beh,in quel caso bisognerebbe piantare l'erba nel mesozoico(a meno di future evidenze dal cretaceo africano...)
    Quindi credo che il termine adatto sia fitofago se ci riferiamo a taxa mesozoici.
    Ipotesi di fitofagia sono state poste per Ornithomimosauria(Osmolska et al 1987,Kobayashi et al.1999)),Oviraptorosauria(Smith,1992),Troodontidae(Holtz et al. 1994,1998) e Therizinosauroidea(Rozhdestvensky 1920b,Paul 1984a,Russel 1993,1997)

    RispondiElimina
  4. si,scusa..ho sbagliato a parlare.. fitofago.. però io intendevo theropodi esclusivamente fitofagi... un po come gli ornithopodi, intendi? o cmq prevalentemente fitofagi, un po come i canarini ( a livello di dieta intendo)

    RispondiElimina
  5. Scusate ma mccasti ha detto giusto: erbivoria (assieme al suo sinonimo fitofagia) è 1 termine indicante la predazione principalmente su QUALUNQUE organismo autotrofo (piante, "alghe", "batteri"), o senno in senso + stretto solo sulle piente (includendo l'"erba" in ogni caso)
    Poi son stati trovati fitoliti titanosauri dell'india a base di poacee (quindi l'"erba" nel mesozoico c'era"
    http://www.sciencemag.org/cgi/content/abstract/310/5751/1177
    http://www.sciencemag.org/cgi/content/summary/310/5751/1126
    Poi vabbe se la notizia è stata smentita... non bastonatemi! XD
    Riguardo ai teropodi esclusivamente erbivori, credo che quelli per eccellenza siano i terizinosauroidi, e che gli ornitomimosauri fossero prevalentemente erbivori. Un altro candidato è Caudipteryx (coi suoi gastroliti), dunque i maggiori erbivori "sarebbero" gli oviraptoriformi (credo), in particolare i terizinosauroidi

    RispondiElimina
  6. Grazie fabrizio per la difesa e soprattutto grazie per le informazioni...

    una pernacchia ( amichevolissima) ad alefrisk ^ ^

    RispondiElimina
  7. Fossili veramente belli!

    Ma.... siamo sicuri che fosse erbivoro, è vero che aveva un becco non da rapace, è vero che aveva i gastoliti, ma non sono prove definitive, poteva anche essere onnivoro, oppure mangiare insetti o invertebrati coriacei, piccoli vertebrati ecc. ecc. (non che io abbia particolare pregiudizi ad immaginare un teropode erbivoro, solo che non vorrei santificare quella che mi sembra per ora solo una teoria).

    Inoltre la stampa sembra averlo "pompato" come un parente stretto di Aves, ma i certosauri non sono molto lontani parenti di Paraves? Insomma il fatto che avesse delle dita proprio come ci si aspetta in un antenato degli uccelli (attraverso l'ontogenesi) è un indizio che fa effettivamente luce sull'origine degli uccelli, oppure no?
    Spiego la mia ignoranza (estrema essendo io un semplice appassionato), questa anatomia delle dita è un carattere che tutti i teropodi hanno derivato da antenati comuni (ceratosauridi?), oppure è presumibile che si sia evoluto più volte, oppure ancora è evidente solo in Limusaurus, che allora scalzerebbe maniraptora come più stretto parente degli uccelli (ma questa è fantascienza)?

    Erodoto

    RispondiElimina
  8. credo a questo punto siano sinonimi: http://en.wiktionary.org/wiki/phytophagous

    RispondiElimina
  9. Grazie fabrizio per la difesa e soprattutto grazie per le informazioni
    Ma figurati ^^

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -