(Rough) Translator

14 giugno 2022

Tethyshadros - Studi e visioni artistiche sul Tempo Profondo

 


Nel maggio del 2020, mentre tutti lentamente sgusciavamo fuori dai bozzoli domestici nei quali la prima ondata della pandemia ci aveva costretto, ricevetti un'email da Alberto Magri, artista di Pordenone ed amico comune con Fabio Marco Dalla Vecchia.

Alberto mi invitata a collaborare alla realizzazione di un libro che stava sviluppando. Un'opera multidisciplinare, che non si colloca automaticamente in qualche casella predefinita. Un libro sulla paleontologia, con contributi miei e di Dalla Vecchia. Ma anche un libro di paleoarte, con contributi di paleoartisti nostrani come Renzo Zanetti e di vere e proprie icone mondiali della illustrazione paleontologica come Douglas Henderson. Ma anche un libro autobiografico, nel quale l'autore parla di sè, ma soprattutto dipinge il sé e di sé senza dipingere sé stesso, ma tramite i mondi perduti del tempo preistorico.

L'intero volume contiene opere di vari artisti, dallo stesso Alberto arrivando fino a Henderson (sono presenti anche suoi bozzetti inediti nonché una suggestiva ricostruzione di Saltriovenator realizzata apposta per questo volume), passando per Zanetti, Manucci, Panzarin, Troco, Riboli.

Il mio contributo consiste in un capitolo ed una postilla finale. Il capitolo è dedicato alla Paleontologia e alla Paleoarte, a cosa le accomuna e a cosa le distingue. 

"Il Cenacolo dei Deinonychus" di Loana Riboli, che apre il mio capitolo su paleontologia e paleoarte


La postilla, scritta fresca fresca nei giorni di settembre 2021, parla della mia proposta di rivalutare Scipionyx come allosauroide, e del suo significato per la paleo-Italia mesozoica.

Ricevo oggi da Alberto una copia di questo libro, libro che invito tutti ad acquistare. Perché se siete amanti della letteratura paleontologica e paleoartistica, questo è un contributo veramente originale, ispirato e sincero, di amore per il Tempo Profondo.


3 commenti:

  1. Che bello, grazie. Lo prendo di sicuro. Tra l'altro mi domandavo giusto qualche tempo fa che "fine" avesse fatto l'illustrazione di Liana Rivoli.
    Emiliano

    RispondiElimina

I commenti anonimi saranno ignorati
-------------------------------------------------------------
Anonymous comments are being ignored
-------------------------------------------------------------