29 settembre 2015

Dinosauri piumati alla Napoletana

(C)AUto-promozione rivolta ai paleo-appassionati da Napoli e dintorni.
Il prossimo 15 ottobre, alle ore 10.30, presso il Real Museo Mineralogico di Napoli, terrò un seminario nell'ambito della XXIX edizione di Futuro Remoto, dal titolo "I Dinosauri Piumati della Cina".
Siete tutti invitati!

4 commenti:

  1. Finalmente potrò incontrarti! Non vedo l'ora!

    Giuseppe Mennella

    RispondiElimina
  2. i tirannosauri potevano aver le penne?

    visto la scoperta di penne in dinosauri non maniraptora come gli ornitomimidi (i piu stretti parenti dei tirannosauroidi se non sbaglio) mi chiedevo se anche i tirannosauroidi potessero aver delle penne
    magari le penne erono un tratto distintivo dei celurosauri e le piume di tutti gli ornithodira?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tyrannosauroide sono più basali degli ornithomimosauri rispetto ai maniraptori. Nei due tyrannosauroid con tracce di piumaggio (Dilong e Yutyrannus) questo è filamentoso e non ci sono tracce di rachidi o penne più complesse. Per ora, non ci sono quindi motivi per avere penne nei tyrannosauroidi, solo filamenti. Ciò non esclude che fossili più completi smentiscano questa interpretazione: anche il primo dromaeosauridae con tracce di piumaggio (Sinornithosaurus) non mostrava le penne che poi abbiamo trovato in Microraptor.

      Elimina
  3. Probabilmente sarò a casa in quei giorni, cercherò di stringerti la mano ;)

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -