30 gennaio 2014

Che Tempo che Fa

Io ero al corrente della cosa da tempo, ma ero vincolato alla riservatezza...
La presenza dei paleontologi nella televisione italiana è molto rara, marginale, e spesso accidentale.
Quindi, l'occasione di domenica prossima, in prima serata, di avere un paleontologo come l'amico Federico Fanti su una delle reti nazionali, è veramente eccezionale. Pertanto, vi suggerisco di sintonizzarvi domenica 2 Febbraio per la puntata di Che Tempo che Fa

14 commenti:

  1. be' ottimo, Fazio ( con tutti i suoi limiti e tutte le critiche che si possono, come sempre, legittimamente muovere) resta uno dei pochi responsabili televisivi che si sforzano di fare televisione di qualità e di veicolare cultura, ben venga.
    purtroppo ho due limiti - uno assoluto (non ho la televisione) e uno "locale" (domenica sera ho un impegno "similare")

    Emiliano

    ps ne approfitto per scusarmi, mi sono accorto di averti messo per sbaglio in una mailing list, non si ripeterà

    RispondiElimina
  2. Emiliano, beh, magari poi ti vedi l'intervento sul tubo qualche ora dopo o il giorno seguente sul canale Rai. Lo fanno, ad esempio, con Ballarò, mettendo i vari interventi dei vari ospiti della serata e magari lo fanno anche con quelli di Fazio.
    E comunque, occhio, che se qualcuno della Rai ti becca a vedere loro video su Youtube anche se non hai la tv, il canone te lo fanno pagare lo stesso! =)

    RispondiElimina
  3. addirittura? allora non lo guardo da casa mia .. sfrutterò madre o suoceri.... :)

    RispondiElimina
  4. Qui c'è il video per chi si fosse perso l'intervento

    http://www.youtube.com/watch?v=OD-ASnZi3lQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, appena posso me lo vedo (volevo vedere anche l'intervista alla Boldrini...)

      Emiliano

      Elimina
  5. Molto bravo, peccato che nel raccontare le sue scoperte non abbia avuto tempo di ricordare i suoi collaboratori (Bell, Currie, Cau, Bonadonna,.....).
    Comunque bravo e molto telegenico, il prossimo Piero Angela?

    Enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri ne parlavamo (con simpatici retroscena del dietro le quinte, che non posso divulgare) e si opta per farlo diventare il nuovo Giacobbo di Voyager ;-)

      Elimina
  6. Posso farti una domanda Andrea? Che cos'è un Ceropode?
    Fonte http://it.wikipedia.org/wiki/Altamura#La_cava_dei_dinosauri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Ceropode" è un errore di battitura.

      Elimina
    2. Capisco. Secondo te allora a che si riferiva?

      Elimina
  7. Ad un termine tecnico della tassonomia degli ornithischi. Per i non addetti ai lavori, "ornithischio" basta e avanza.

    RispondiElimina
  8. Andrea, una curiosità un po' sciocca forse: tu hai avuto occasione di visitare la cava di Altamura? io ci provai 4 anni fa ed era impossibile...

    Emiliano

    RispondiElimina
  9. finalmente sono riuscito a vederlo, bravo, molto simpatico, capace di comunicare con semplicità all'interno di un format televisivo... in effetti un bel kazzenger tutto suo se lo meriterebbe :)

    Emiliano

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -