15 dicembre 2012

Un nuovo sauropode con "quella faccia un po' così"

In questi giorni, è stato pubblicato un nuovo sauropode diplodocide dalla Formazione Morrison (USA), Kaatedocus siberi (Tschopp e Mateus 2012).
Ho conosciuto il primo autore dello studio, Emanuel Tschoop, ad un APPI Day di un paio di anni fa, e sapevo che era impegnato nello studio di nuovo materiale sauropode giurassico, quindi gli faccio le  mie sentite congratulazioni per l'ottimo esito dei suoi studi!
Ero a conoscenza dello studio anche perché sapevo che il nostro stakanovista paleartista Davide Bonadonna era stato ingaggiato per la rappresentazione iconografica di questo nuovo dinosauro, il quale mi aveva mostrato alcuni bozzetti delle opere che stava realizzando.
Qui sopra, una delle opere, la ricostruzione della testa, inclusa nella pubblicazione.

Bibliografia:
Tschopp, E.; Mateus, O. V. (2012). The skull and neck of a new flagellicaudatan sauropod from the Morrison Formation and its implication for the evolution and ontogeny of diplodocid dinosaurs. Journal of Systematic Palaeontology: 1. doi:10.1080/14772019.2012.746589


6 commenti:

  1. Più osservo i crani di questi animali e più mi sembra di vederci un qualche tipo di 'naso' carnoso, sono stati fatti studi e ipotesi in merito? Brachiosaurus, Camarasaurus & Co sembrano quasi avere una sorta di 'intelaiatura' ossea in corrispondenza delle narici. premetto che c'entra poco, però anche la zona anteriore alle narici di queste bestiole pare quasi ospitasse 'polpa', un po' come in alcuni cetacei.

    Comunque benvenuto al nuovo arrivato.

    HK

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da oltre 10 anni è assodato che la narice "carnosa" era posizionata nella parte anteriore della cavità nasale ossea. Quella "intelaiatura" è solamente la barra internariale formata da premascellari e nasali, come in tutti gli altri dinosauri.
      Ce poi ci fosse una strutture in parti molli, connettivali e cornei, occorre un'analisi dettagliata della texture delle ossa. La forma di tali strutture, in assenza di tracce fossili, sarebbe del tutto speculativa.

      Elimina
  2. HK se ti riferisci alla proboscide è impossibile, vai su Tet zoo, ci sono dei post molto interessante a riguardo, ti lascio il link dell'ultimo: http://blogs.scientificamerican.com/tetrapod-zoology/2012/11/20/no-trunks-for-sauropods-2012/

    Comunque nulla vieta delle strutture carnose, sacchi d'aria e dei nasi complessi, ma proboscidi proprio no.

    Valerio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Impossibile" è un assoluto che lascio ad altri temi.
      Semmai, "estremamente improbabile alla luce delle attuali conoscenze".

      Elimina
  3. Interessante, grazie! Avevo pensato a una cosa del genere:

    http://i47.tinypic.com/161nea8.jpg

    Per le dimensioni della narici è stato ipotizzato qualcosa? Date le probabili dimensioni dei polmoni si potrebbero ipotizzare anche quelle delle narici? Oppure siano esse grandi o piccole non cambia niente?

    HK

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è legame tra dimensioni della narice carnosa e polmone.
      In ogni caso, i dinosauri, almeno i saurischi, probabilmente avevano polmoni relativamente piccoli per la loro dimensione corporea.

      Elimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -