08 agosto 2012

Gli uccelli sono dinosauri. I dinosauri sono uccelli

Cos'è un nome? Un nome è un suono articolato (ed il corrispondente assemblaggio di simboli grafici) al quale Homo sapiens attribuisce un significato arbitrario. L'uomo crea i nomi, ne definisce il significato ed, eventualmente, lo adatta al variare del contesto e dei concetti alla base di quel nome. I nomi non esistono fuori dalla mente umana, fuori dal contesto storico ed antropologico in cui sono stati creati.
Come paleontologo (o in generale, studioso che utilizza nomi scientifici) utilizzo sia nomi "vernacolari" (quelli usati dal profano e nei discorsi non-tecnici) che nomi "tecnici". "Tirannosauro" è un nome vernacolare, di uso colloquiale, noto a tutti. "Tyrannosaurus" è il nome tecnico. "Dinosauro" è il nome vernacolare. "Dinosauria" è il nome tecnico. "Uccello" è il nome vernacolare. "Aves" è il nome tecnico. Come vedete, a volte il nome vernacolare ed il suo "corrispondente" tecnico sono simili, altre volte no. Ciò è dovuto a miriadi di fattori contingenti e storici, e non è possibile stabilire regole rigide per la corrispondenza tra nomi vernacolari e nomi tecnici. Ciò è sensato: non esiste alcun motivo per cui per ogni nome vernacolare debba esistere un nome tecnico né per cui per ogni nome tecnico esista un nome vernacolare. Non esiste la necessità di creare un nome tecnico per "verme", dato che "verme" non rappresenta una reale entità tassonomica. Allo stesso modo, non esiste necessità di creare un nome vernacolare per Orionides (il nodo meno inclusivo comprendente i taxa Megalosaurus, Allosaurus e Ornithomimus). 
Questa introduzione spero aiuti coloro che, invece, paiono ossessionati dai nomi e credono che occorra sempre e comunque creare nomi vernacolari dai nomi tecnici o pretendano di dover revisionare i nomi tecnici in funzione di pre-esistenti nomi vernacolari. I due ambiti sono separati, sebbene paralleli, e non occorre modificare uno in funzione dell'altro.
Qui si arriva alla questione sollevata dal titolo del post.
Molti sono soliti affermare, alla luce della enorme mole di evidenze in sostegno di ciò, che gli uccelli sono dinosauri. Questa frase vernacolare è la corrispondente della frase tecnica, più corretta sebbene concettualmente (quasi) identica: "Aves è un sottoclade di Dinosauria". Come tutte le frasi vernacolari, essa ha il dono dell'immediatezza ma il difetto di essere più ambigua della frase tecnica a cui corrisponde.
"Gli uccelli sono dinosauri", infatti, non è automaticamente comprensibile da chi manchi delle adeguate informazioni paleontologiche e biologiche. Da qui nasce il rifiuto di alcuni a considerare la frase un'espressione "sensata". Al tempo stesso, chi non è in grado di apprezzare il significato alluso dalla frase vernacolare a maggior ragione non comprende il significato dei termini che formano la frase tecnica corrispondente. In breve, parlare di questi concetti a persone senza un'adeguata preparazione scientifica (non necessariamente accademica, basta un minimo background zoologico) è solo fonte di fraintendimento, polemica e, spesso, reazioni antiscientifiche o "conservatrici". 
Se pensate che l'esempio appena citato sia indirizzato ad "altri", a persone che sono "ignoranti" in materia, e che voi, comunque, nonostante non siate "professionisti" siete comunque sufficientemente informati sulla questione del legame tra uccelli e dinosauri (non-aviani), vi propongo ora una seconda frase vernacolare:

I dinosauri sono uccelli.

Molti di voi, sono sicuro, reagiranno alla frase dicendo che essa è scorretta, dato che "uccelli" sono un sottogruppo dei "dinosauri". Ma se questa fosse la vostra reazione, sappiate che state sbagliando. "Uccelli" e "dinosauri" sono nomi vernacolari, e le relazioni di "sottogruppo" non sono attributi dei nomi vernacolari, bansì dei nomi tecnici. Inoltre, la definizione di Aves e Dinosauria è vincolata al sistema filogenetico in uso, e sebbene sia altamente minoritaria e in disuso, esiste una formulazione di Aves che includerebbe al suo interno Dinosauria. Aves, inteso come il "total-group" della linea evolutiva che collega "uccelli" e tutto ciò che è più vicino evolutivamente agli uccelli che a qualsiasi altro animale vivente, infatti, comprenderebbe al suo interno tutti gli animali chiamati vernacolarmente "dinosauri". 
Attualmente, tale definizione di Aves è minoritaria, ma ciò non la rende "sbagliata", solamente "minoritaria".

Il mio discorso, tuttavia, non si vuole impegolare in definizioni tecniche, ma vuole restare nell'ambito strettamente vernacolare.
Se chiedete a persone prive di un profondo background scientifico, ma comunque intelligenti e dotate di una formazione culturale medio-alta, di definire cosa significhi "uccello", molto probabilmente riceverete questa risposta generale (senza entrare nei dettagli): una lista di attributi.
Un animale con quella serie di caratteristiche "tipiche" sarebbe quindi un uccello. Fate una prova e sono sicuro che riceverete come risposte delle liste di attributi.
Perciò, se tutti gli animali che rispecchiano tali caratteristiche sono considerati "uccelli", i dinosauri sono uccelli. Non è necessario che l'animale in questione abbia TUTTE le caratteristiche menzionate nella definzione vernacolare, basti pensare che, ad esempio, sebbene "volare" sia un attributo tipico degli uccelli, sicuramente menzionato nella lista, non tutti gli uccelli volano. Uno struzzo sarebbe chiamato "uccello" nonostante non voli. 
Pertanto, se tutti gli animali che condividono buona parte delle caratteristiche "tipiche" degli uccelli possono essere menzionati come "uccelli", allora non esiste obiezione logica per cui il termine vernacolare "uccello" non si possa applicare ai dinosauri. Fate una prova, se non siete convinti. Ovviamente, uno stegosauro avrà meno caratteristiche "da uccello" di un coelurosauro, così come uno struzzo ne avrà meno di un falco, ma sicuramente più di un coccodrillo. Uno stegosauro, ad esempio, ha un becco e zampe erette, entrambi caratteri degli uccelli, probabilmente inclusi in versioni estese della lista che avete ottenuto.

"I dinosauri sono uccelli" è quindi concettualmente valida, proprio alla luce della stessa serie di informazioni e scoperte che hanno reso la frase "gli uccelli sono dinosauri" una frase vernacolare corretta e coerente con le affermazioni scientifiche. In questo caso, però, "uccello" e "dinosauro" non fanno riferimento a nomi di cladi (come nel primo caso di "Aves appartiene a Dinosauria") bensì a "gradi" o "bauplan" o "piani di organizzazione corporea".

Pertanto, così come i nomi vernacolari sono spesso ambigui, anche i discorsi fondati su nomi vernacolari sono ambigui e possono produrre controversie. Per questo abbiamo creato i nomi tecnici: per ridurre al minimo, se non eliminare del tutto, l'ambiguità con le parole necessarie a esprimere i nostri concetti scientifici.

Aldilà di tutta questa digressione, è bene che ricordiate sempre la distinzione tra nome vernacolare e nome tecnico, che sappiate sempre quando è bene usare l'uno o l'altro, che evitiate di mescolare i due ambiti senza motivo o a sproposito, e che non creiate inutili e sterili polemiche in cui i concetti di un ambito si mescolano impropriamente con quelli dell'altro.


5 commenti:

  1. Ottimo post, e ottimo ragionamento. Per quanto mi riguarda ormai non i faccio più nessun cruccio sui nomi tradizionali. Per me dire "i dinosauri sono uccelli" è corretto quanto dire "gli uccelli sono rettili". Lo stesso nome "rettile" ha poco significato per me.
    Simone

    RispondiElimina
  2. Valerio, non diamo pretesti a certi soggetti per continiare a commentare invano: fà come me, ignoralo.
    Per questo ho ritenuto opportuno cancellare il tuo commento: per non dare una miccia ulteriore al soggetto.

    RispondiElimina
  3. Gli uccelli sono apparsi 145 milioni di anni fà e non derivano dai dinosauri: dire che gli uccelli derivano dai dinosauri è una grande c.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, giovanni7, per la tua risposta, che colma una lacuna che tutti speravamo fosse prima o poi riempita. Dimostri una profonda conoscenza dell'argomento, oltre che una rara capacità di sintesi ed argomentazione.

      Elimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -