16 giugno 2012

Nqwebasaurus... alvarezsauroide, ornithomimosauro... o entrambi?

Nqwebasaurus è uno dei miei coelurosauri preferiti. Si prununcia "*tsk*-basaurus", ovvero, cliccando con la la lingua sul palato e poi dicendo "basaurus" (Dal Sasso, pers. com. 2007, a sua volta comunicatogli direttamente da deKlerk, autore del nome Nqwebasaurus*), quindi ha un nome che deriva da una lingua originaria del Sudafrica, è gondwaniano, non è immediatamente riconducibile a cladi tradizionali, è dell'inizio del Cretacico (fase poco nota dell'evoluzione dei theropodi), mostra un mix di caratteri bizzarro e quindi potenziale taxon chiave in collegamenti filogenetici non convenzionali. Insomma, è fico.
Megamatrice sostiene da almeno 3 anni uno status alvarezsauroide per Nqwebasaurus.
Fino a ieri, l'unica descrizione di Nqwebasaurus era l'articolo originale del 2000 che istituiva il taxon.
Ora è uscita una descrizione aggiuntiva dell'unico esemplare noto (Choiniere et al. in press) che aggiunge molti nuovi dati, grazie ad una preparazione aggiuntiva dell'olotipo che ha rivelato nuovi dettagli.
In particolare, è emerso un mascellare completo, con tanto di denti. Il mascellare ricorda molto gli alvarezsauroidi e gli ornithomimosauri basali. La dentatura è limitata alla zona preantorbitale, condizione che si osserva solo in Shuvuuia e Pelecanimimus. I denti sono inclinati rostralmente, come in vari coelurosauri basali. Il lacrimale ricorda gli ornithomimosauri. Le cervicali mostrano caratteri diffusi in vari coelurosauri basali. Il coracoide ha proporzioni da ornithomimosauro e da alvarezsauroide. L'astragalo ha una fossa nel processo ascendente come gli alvarezsauroidi. Insomma, Nqwebasaurus presenta molte sinapomorfie alvarezsauroidi e ornithomimosauriane.
Choiniere et al. (in press) includono Nqwebasaurus in un'ampia analisi dei theropodi, dove risulta stabilmente come l'Ornithomimosauria più basale. Ciò, se confermato, lo renderebbe il più antico ornithomimosauro noto, nonché il primo definitivo dal Gondwana. Tuttavia, io sono scettico su tale risultato, dato che i nuovi dati immessi in Megamatrice rinforzano ulteriormente la mia ipotesi sul suo status alvarezsauriano, dove risulta l'Alvarezsauroidea più basale.
Un paio di caratteri nuovi, menzionati da Choiniere et al. (in press) ma assenti in Megamatrice, legherebbero ulteriormente Nqwebasaurus agli ornithomimosauri, altri ad Alvarezsauroidea: a breve li includerò nell'analisi, ma dubito che essi altereranno la posizione di Nqwebasaurus. Un'eventualità invece interessante, che emerge dalle nuove caratteristiche di Nqwebasaurus, che fu sostenuta oltre un decennio fa da P. Sereno, è che Alvarezsauroidi e Ornithomimosauri non siano successivi cladi sulla linea basale maniraptoriforme, ma strettamente imparentati tra loro. Di ciò, parlerò in futuro.

*Per favore, evitate in questo blog di discutere su pronuncie e dialetti dei dinosauri, l'importante è che leggiate la parola "Nqwebasaurus" e capiate a chi mi sto riferendo.

Bibliografia:
Jonah N. Choiniere, Catherine A. Forster & William J. de Klerk (2012) New information on Nqwebasaurus thwazi, a coelurosaurian theropod from the Early Cretaceous (Hauteriverian?) Kirkwood Formation in South Africa. Journal of African Earth Sciences (advance online publication) http://dx.doi.org/10.1016/j.jafrearsci.2012.05.005

6 commenti:

  1. How many more steps to constrain it as an ornithomimosaur?

    RispondiElimina
  2. 5 steps: difference not statistically significant (p: 0.29-.33).

    RispondiElimina
  3. Peccato che megamatrice sia già pronta per la stampa, una volta inseriti tutti i nuovi dati su _Nqwedasaurus_ presumo che sarebbe cambiato parecchio nei rapporti ornithomimosauri-alvarezsauroidea, presumibilmente riportando in auge la tesi di Sereno.

    Ma, per curiosità, sono mai state trovate traccie di protopiumaggio su qualche ornithomimosauro?
    Per quanto facilmente ipotizzabile (come condizione basale forse persino precedente a dinosauria) mi sembra di no...
    Mentre su alvarezsauroidea vi sono evidenze certe.

    Ho come l'impressione che il riferimento alla pronuncia fosse diretto proprio a me. Per inciso le lingue KhoiSan mi affascinano, potrebbero essere basali per il linguaggio umano. Ma mi asterrò da ogni altro commento.

    Valerio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il riferimento alla pronuncia non era rivolto a te, ma ad un contesto più ampio (DML). Megamatrice è attualmente in stand-by perché sto perfezionando il metodo di analisi, quindi c'è spazio per gli aggiornamenti.

      Elimina
  4. Ci puoi dire qualcosa di più sul "perfezionamento dei metodi di analisi"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fondamentalmente sono dettagli tecnici sulle istruzioni da impartite al programma che effettua l'analisi.

      Elimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -