03 aprile 2010

Jurassic Park: Guida Paleontologica ad una visione consapevole- Seconda Parte

Laura Dern e Sam Neil, nel ruolo dei paleontologi in Jurassic Park
Per quale motivo dovrei scrivere dei post che analizzano la concezione paleontologica presente in Jurassic Park? In fondo, mi hanno fatto notare, Jurassic Park è SOLO un film, non è un'opera scientifica. Aldilà del fatto che, se leggete bene le mie parole, io non parlo di Jurassic Park, ma della paleontologia divulgata in Jurassic Park, comunque, io potrei rispondere a questa critica rigirandola indietro dicendo: "Se è SOLO un film, perché  prendersela tanto a cuore se io mi prendo la libertà di analizzarlo?". La realtà è che Jurassic Park non è solo un film. Esso è una piattaforma divulgativa di una concezione paleontologica dei dinosauri che ha raggiunto dimensione mondiale e che, volenti o nolenti, giusta o sbagliata che sia, ha influito significativamente sull'immaginario paleontologico degli ultimi 15 anni. Quasi ogni rappresentazione paleoartistica successiva a Jurassic Park è stata influenzata dal film, e non ho dubbi che l'intera generazione nata dopo la metà degli anni '80 abbia subito un vero e proprio imprinting da questo spettacolare film. Jurassic Park è stato visto da centinaia di milioni di persone, la grandissima maggioranza delle quali non ha mai letto divulgazione paleontologica, né tanto meno articoli scientifici. Questo significa che le straordinarie ricostruzioni presenti nel film, così vivide e realistiche, hanno sicuramente lasciato una profonda impressione nella mente e nell'immaginario di milioni di persone. Per moltissimi, i dinosauri sono "quelli di Jurassic Park". Per moltissimi di questi, le forme, le movenze, le attitudini dei dinosauri presenti nel film sono diventate "iconiche" rappresentazioni dei dinosauri mesozoici. Questo fatto ha profonde implicazioni sulla diffusione e concezione dei dinosauri, e lo sarà per molto tempo ancora. Aldilà del merito o meno del film, è indubbio che il successo sta molto nella "realistica rappresentazione" degli animali. Infatti, ciò è stato una esplicita volontà dei realizzatori del film. Tale realismo deriva dalla collaborazione di alcuni esperti (alcuni paleontologi e paleoartisti americani della fine '80-inizio '90) che hanno trasmesso le loro concezioni paleontologiche nel film. Questo significa che il più famoso prodotto commericiale e mediatico avente a tema i dinosauri è, fondamentalmente, l'espressione di una ridotta squadra di paleontologi e paleoartisti. Ciò significa che l'immaginario mondiale dominante sui dinosauri è, volenti o nolenti, l'espressione di quella cerchia di esperti che collaborò a Jurassic Park. Non è mio interesse qui discutere sull'eticità o meno di questo evento. Quello che mi preme qui sarà mostrare le caratteristiche di questa concezione paleontologica divulgata a livello mondiale da Jurassic Park, mostrando dove essa sia ancora valida e dove, invece, sia superata.
Consiglio caldamente a chi fosse interessato a questo tema, di rileggere un paio di volte questo post, prima di commentare con argomenti fuori luogo relativi a communities, forums, e cose del genere.

6 commenti:

  1. Letto il post e penso che la seguente risposta sia attinente ad esso:

    Pensa se non avessero ascoltato nessun paleontologo o paleoartista... sarebbe venuto un prodotto ben più scadente no? Magari avremo visto sauropodi trascinare la coda per terra o code ancor più 'gommose'. Il film/romanzo rispecchia in parte le concezioni dell'epoca, questo senza dubbio (non poteva per ovvie ragioni rispecchiare le conoscenze acquisite fino al 2010). Per ovvie ragioni pratiche, all'epoca, non è stato messo su nessun simposio internazionale di studi dinosaurologici prima di girare il film. I produttori avranno pensato bene di cercare quelli che per loro erano tra i migliori nella piazza (in questo caso Horner come consulente ed il grande Stan Winston come momentaneo 'paleoartista'). Il cinema è arte, ma è anche una macchina sforna verdoni, e dove si può risparmiare lo si fa... sarebbe stato bello però avere un team di paleontologi più variegato dietro alla realizzazione del film (poi non so magari oltre ad Horner hanno contrubuito con le loro conoscenze/consigli molti altri studiosi).

    RispondiElimina
  2. Ad essere sinceri, scusami ma non è per niente attinente. E' un lungo "secondo me" fantasioso e senza dati verificabili.
    Temo che tu non abbia afferrato dove voglio arrivare con questa serie di post...

    Ti sei salvato in fondo, ammettendo che non sai chi ha contribuito alla consulenza del film...

    RispondiElimina
  3. Scusa ma il post non trattava il fatto che al film abbia lavorato un gruppo di persone ristretto e che non può essere rappresentativo delle conoscenze paleontologiche di quello specifico contesto storico? Di che dati verificabili parli?

    RispondiElimina
  4. Non ha contribuito Bakker? è citato sia nel primo che ne secondo...

    RispondiElimina
  5. @Prolagus: I dati ci sono e li cito nei prossimi post.
    @mcasti: esatto, Bakker è uno di quelli.

    RispondiElimina
  6. Prolagus,

    I work in the comic book community. They have decided to bring back Jurassic Park as a comic book. They got some top pros to work on some of the covers and what I would consider a good artist for the interior pages. You would think that would be good.. no. All the incorrect 'paleontology' from the movie is there, even after almost 10 years. Grey featherless 'raptors' Dinosaurs missing pubic boots or the pubis at all, incorrect heads... These are professional artist (one ois the guy who created the movie 300!) And they are still doing things incorrect.

    JP has influenced so many people, but not enough for them to know that it's just a movie, since it was so hyped that the dinosaurs were 'real' and that they had scientific research behind them.

    What I think Andrea is trying to do is show you that the dinosaurs in JP were not as correct as we were lead to believe. He's trying to point out what they did wrong, either from bad information or the lack of it.

    Best,

    Brett

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -