28 febbraio 2010

Disparità dromaeosauridae # 2

Dopo l'immagine sulla disparità dimensionale, ecco una tavola sulla disparità cranica nei Dromaeosauridae. In alto, Atrociraptor, in basso, Velociraptor. La scala metrica in alto è lunga 5 cm.

18 commenti:

  1. Interessante come hai fatto la 'guancia' di Atrociraptor!!!

    http://i46.tinypic.com/2it245t.jpg

    http://i49.tinypic.com/30s84k0.jpg

    RispondiElimina
  2. I crani che hai usato per le ricostruzioni sono delle sculture poco corrette nei dettagli. Velociraoptor è troppo robusto, Dromaeosaurus idem. Deinonychus è largamente inventato.

    RispondiElimina
  3. Purtroppo ho trovato solo questo in rete...
    Credevo che l'università dell'Ohio fosse affidabile: http://www.oucom.ohiou.edu/dbms-witmer/collections/collections.htm

    RispondiElimina
  4. L'Università è affidabile, le ricostruzioni no. Nessuno è perfetto. E poi, nel sito è scritto chiaramente che il cranio di Deinonychus è una scultura.
    Il cranio è ampiamente ricostruito, non è basato su resti articolati, né completi. Nella stessa pagina è presente un cranio di Falcarius. Esso è chiaramente ricostruito, dato che buona parte delle ossa del cranio di quel theropode non si conoscono.

    RispondiElimina
  5. Si ma presumevo che le sculture fossero state eseguite da persone qualificate.
    Anche questo cranio di Dromaeosaurus ti sembra più robusto del solito?

    http://www.talismancoins.com/catalog/Dromaeosaurus_Skull.jpg

    Questo è più affidabile?

    http://www.dkimages.com/discover/previews/964/95018393.JPG

    RispondiElimina
  6. Saranno sicuramente qualificate nel fare sculture anatomiche, il problema è un altro, ben più sottile: quanto e come è stato ricostruito?
    Ovvero, quale criterio è usato per ricreare le parti mancanti?
    Guarda le due ricostruzioni di Dromaeosaurus: la prima è molto simile alla ricostruzione di Currie 1995 e quindi buona, la seconda è orribile.
    In entrambe, nota la differenza tra la parte bassa del cranio e la parte alta. Si vede bene nel primo. La parte bassa è basata su resti reali (si vede dalla tessitura granulosa delle superfici, che sono calchi delle ossa vere), la parte alta (sopratutto anteriormente all'orbita) è sconosciuta e quindi basata su speculazioni (più o meno motivate a seconda del criterio usato per dedurle). Infatti, si vede bene che è liscia e piuttosto omogenea. La forma del muso è praticamente inventata, mentre il margine della bocca è basato su resti reali.

    RispondiElimina
  7. Come sempre molto chiaro, grazie! Per la ricostruzione di Atrociraptor su cosa ti sei basato? Sono stati ritrovati crani? Mi piace la 'guancia da bulldog'!

    RispondiElimina
  8. Guancia da bulldog? Se avessi disegnato anche Velociraptor a bocca aperta l'avrei fatto ugualmente così. Rientra nel discorso di tempo fa sulle ricostruzioni della bocca nei theropodi.

    Atrociraptor è noto da un premascellare, mascellare parziale e dentale. (Currie e Varricchio, 2004). La parte posteriore è ricostruita usando il Phylogenetic Bracketing, con i suoi parenti prossimi meglio conservati (Dromaeosaurus, Velociraptor e Bambiraptor) come riferimento.

    RispondiElimina
  9. Se chiudi la bocca a quel disegno però la mascella va a finire tutta sotto il cranio o sbaglio? Se apri la bocca a quel Velociraptor ho l'impressione che l'effetto sarebbe diverso.

    RispondiElimina
  10. Non offenderti, ma quello che scrivi non ha senso. Sono solo disegni bidimensionali schematici, non ha senso chiedersi come apparirebbe quel Velociraptor a bocca aperta. Ad ogni modo, anche Atrociraptor aveva la mandibola che si portava sotto al palato. E non lo dico dal disegno, ma dall'anatomia dei dromeosauridi.
    :-)

    RispondiElimina
  11. No non mi offendo, ma anche se sono disegni bidimensionali e schematici dovrebbero comunque rappresentare la visione laterale di un corpo tridimensionale, pertanto non vedo cosa ci sia di male nel chiedersi quali differenze estetiche dovrebbero presentarsi tra questi due taxa sotto il punto di vista che ho evidenziato.

    RispondiElimina
  12. Non c'è niente di male... ma la domanda resta comunque "senza (o con poco) senso", dato che Velociraptor e Atrocireptor sarebbero identici sotto quell'aspetto estetico relativo alla forma dell'apertura boccale. Avessi disegnato Velociraptor a bocca aperta, avrei fatto lo stesso disegno della "guancia".

    RispondiElimina
  13. Per evitare fraintendimenti:

    http://i48.tinypic.com/fx3tqa.jpg

    non vorrei aver interpreto male il tuo disegno... ma sbaglio a dire che la parte che ho evidenziato in rosso andrebbe a trovarsi 'sotto' il cranio quando il dinosauro ha la bocca serrata? Se non ho interpretato male il tuo disegno non sbaglio a dire che i due dinosauri hanno un'occlusione diversa o no? (ovviamente non parlo del dentale ma della parte posteriore della mandibola).

    RispondiElimina
  14. Hai interpretato male, e comunque, ripeto, dai disegni non puoi argomentare alcuna differenza tra i due theropodi.
    In generale, non prendere troppo alla lettera i disegni, sopratutto nei casi come questo in cui si tratta di "schizzi non professionisti" relativi a parti del corpo che non sono note ("le guance", ma sopratutto, quella zona posteriore del cranio di Atrociraptor, che come ho detto in un commento precedente, non è nota e che io ho ricavato da altri dromaeosauridi). Qualsiasi argomento va fatto sui fossili veri o sui dati espressi nelle pubblicazioni scientifiche. Altrimenti, si commettono gli stessi errori più o meno pacchiani di chi vede pistoni epatici in Scipionyx sulla base di fotografie o di chi usa Photoshop per dedurre tegumenti di pterosauri (non sono battute, ci sono persone così...), senza aver verificato la cosa sui veri fossili. In mancanza di dati concreti, è meglio non esprimersi piuttosto che argomentare solo in base a disegni o foto più o meno ritoccate.

    RispondiElimina
  15. Ma son "schizzi non professionisti" fatti comunque da un professionista...o no?
    Allora se non ha una bocca da 'bulldog'quello che ho scambiato per 'labbro' è il piumaggio?

    http://i45.tinypic.com/14azv9s.jpg

    RispondiElimina
  16. Ok... non sono riuscito a distinguerlo dalla 'tendina' di pelle ;)

    RispondiElimina
  17. Allora, premetto subito che non sei obbligato a rispondermi se non ti va o non lo ritieni importante, ma giusto per raffinare la mia tecnica nel disegno o le mie conoscenze sui crani di Dromeosauridi, mi piacerebbe avere una critica abbastanza dettagliata o "dura" sul mio disegno dei quattro Velociraptorini, cosicchè possa migliorare e imparare. :-)

    RispondiElimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -