08 novembre 2009

Un nuovo theropode piscivoro dal Cretacico Inferiore della Cina

Le evidenze di nutrizione piscivora sono sia dirette che indirette. Le prime sono resti di pasto, come frammenti ossei e squame di pesce rinvenuti in prossimità o all'interno di gabbie toraciche. Le seconde sono adattamenti scheletrici che nelle specie attuali sono spesso associati ad alimentazione piscivora. Ad esempio, mandibole strette ed allungate, portanti un numero elevato di denti conici, poco o per niente incurvati, né compressi e privi di seghettature. Nei theropodi, il caso più famoso di un fossile avente sia tracce dirette che indirette di piscivoria è l'olotipo di Baryonyx, che presenta una morfologia cranio-dentale piscivora e resti di scaglie parzialmente digerite associate allo scheletro addominale (Charig & Milner, 1997). Il caso di Baryonyx non è comunque il solo.
Zhou et al. (2002) riportano evidenze analoghe in Yanornis, un ornithuro del Cretacico Inferiore Cinese (noto per essere la "parte avialae" dell'infame chimera chiamata "Archaeoraptor").
Recentemente, un nuovo caso di evidente piscivoria è stato descritto, sempre dal Cretacico Inferiore della Cina: Jianchangornis Zhou et al. (2009). Questo nuovo theropode mostra una taglia ed una morfologia molto simile a Yanornis, ma se ne distingue per una serie di caratteri più plesiomorfici (assenza delle finestre nello sterno, presenza di un primo dito della mano robusto ed allungato). Il cranio, parzialmente articolato, mostra un lungo dentale avente circa 16-20 piccoli denti conici. Inoltre, resti di squame e vertebre di pesce sono associati alla regione addominale. Essendo questi resti gli unici fossili di animale presenti nella lastra oltre all'esemplare dell'aviale, data la loro posizione è presumibile che siano resti di pasto, avvalorando l'ipotesi piscivora. Come altri ornithuri basali, Jianchangornis presenta un robusto sterno carenato ed una morfologia del piede poco adatta ad appollaiarsi: è quindi probabile che questo theropode fosse un buon volatore ma che non tendesse a trascorrere molto tempo sugli alberi.

Bibliografia:
Charig A.J. and Milner A.C. 1997. Baryonyx walkeri, a fish-eating dinosaur from the Wealden of Surrey. Bulletin of the Natural History Museum of London, 53: 11–70.
Zhou Z.H., Clarke J., and Zhang F.C. 2002. Archaoraptor's better half. Nature, 420: 285.
Zhou Z.H., Zhang F.C., and Li Z.H. 2009. A new basal ornithurine bird (Jianchangornis microdonta gen. et sp. nov.) from the Lower Cretaceous of China. Vertebrata PalAsiatica 47:299-310.

1 commento:

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -