21 agosto 2009

Dove si colloca Tianyuraptor?

Nel precedente post ho introdotto Tianyuraptor, ed ho sottolineato la sua inusuale combinazione di caratteri “unenlagiini”, “microraptori” ed “eudromaeosauri”. Inoltre, notavo che la sua morfologia prettamente terricola ed il corto arto anteriore potevano derivare da forme con arti più allungati e da uno stile di vita arboricolo se non addirittura “planatorio”. Tuttavia, queste speculazioni restavano mere congetture fintanto che non potevano essere sostenute da un’analisi filogenetica. Megamatrice pare suggerire una posizione particolare ed interessante per Tianyuraptor, carica di implicazioni. Esso risulterebbe esterno sia alle linee di Microraptoria che a quella di Eudromaeosauria (il gruppo comprendente Velociraptorini, Dromaeosaurini e Saurornitholestini), ma più vicino a questi due gruppi rispetto ad Unenlagiinae.

In base a questa ipotesi, Tianyuraptor non deriverebbe da forme arboricole come i microraptori, né sarebbe particolarmente prossimo all’origine degli altri dromaeosauri laurasiatici. Inoltre, i tratti in comune con gli unenlagiini potrebbero essere caratteri plesiomorfici di Dromaeosauridae persi successivamente da microraptori e eudromaeosauri. Pertanto, le proporzioni corporee di Tianyuraptor sono delle sue esclusive specializzazioni (autapomorfie) non necessariamente riconducibili a atrofizzazione. Infine, ed è particolarmente interessante per comprendere l’evoluzione del volo negli uccelli, la posizione di Tianyuraptor indebolisce l’ipotesi che gli adattamenti al volo in uccelli e microraptori siano un adattamento omologo condiviso evoluto alla base di Paraves: il fatto che ben 5 successivi sister-groups di Microraptoria prima di Avialae (ovvero, nell’ordine, Eudromaeosauria, Tianyuraptor, Unenlagiinae, Mahakala e Troodontidae) NON mostrino particolari adattamenti al volo, induce a interpretare i caratteri “volatori” presenti in Microraptoria e Aves come convergenze adattative. Da notare che Rahonavis risulta un aviale basale. Un effetto interessante dell’inclusione di Tianyuraptor in Megamatrice è che l’enigmatico Yixianosaurus risulta un Dromaeosauridae...

Nessun commento:

Posta un commento

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -