21 luglio 2013

Spinosaurus, un theropode gigante sauropodo-mimico [Aggiornamento]

Uno scienziato deve riconoscere i propri errori e farne ammenda. 
Le mie stime sulle dimensioni di Spinosaurus erano sbagliate. Non ho problemi ad ammetterlo.
I presupposti delle mie stime erano fallaci e capziosi, inconsistenti e sopratutto non logici.
Spinosaurus è un theropode molto peculiare, e tale peculiarità richiede una spiegazione scientifica. Ho riflettuto a lungo sulle sue caratteristiche bizzarre ed inconsuete, e sono giunto alla conclusione che Spinosaurus fosse un theropode "sauropodo-mimico".
Ecco i dati:
Il rostro di Spinosaurus è molto allungato, ma relativamete stretto e leggero, come in tutti i theropodi con collo allungato. In ciò, esso ricorda anche i sauropodi.
Le narici ossee sono arretrate. Come i sauropodi.
La regione del basicranio ha una marcata curvatura ventrale (basandomi su Baryonyx e Irritator) che ricorda il cranio dei diplodocoidi.
I denti non sono seghettati, ma a sezione subcircolare. Come i diplodocoidi.
Le vertebre sono tutte molto allungate. Pertanto, la colonna vertebrale era relativamente lunga. Come i sauropodi.
Le spine neurali sono molto alte. In ciò, ricordano i sauropodi, in particolare alcuni diplodocoidi, e probabilmente servivano da ancoraggio per lunghi muscoli assiali che fungevano da tiranti per un corpo molto allungato.

Alla luce di queste evidenze, è ragionevole ipotizzare che Spinosaurus avesse un collo molto lungo rispetto agli altri grandi theropodi, un torace ampio e allungato, e quindi una lunghissima coda che bilanciava la parte anteriore del corpo.
Spinosaurus, pertanto, doveva essere lungo più di 20 metri, probabilmente 23 metri e mezzo. Con una massa superiore alle 15 tonnellate, i suoi arti posteriori dovevano essere relativamente corti ma colonnari, dato che è impossibile per un theropode di quelle dimensioni mantenere la tipica postura piegata a livello di ginocchia e caviglia. Pertanto, i piedi erano corti ma ampi per sostenere il peso enorme.
Questo era Spinosaurus! Chi non condivide questa ricostruzione e si ostina a ricostruirlo come "un Baryonyx di 17 metri", sbaglia in pieno e non rende conto delle evidenze che ho elencato. Bisogna essere coerenti e andare fino in fondo con le implicazioni delle proprie argomentazioni: non ha senso ricostruire un animale così grande aumentando ingenuamente "in scala" animali lunghi la metà: l'allometria a quelle dimensioni impone delle inevitabili trasformazioni nelle proporzioni di testa, collo, arti e coda.

Ovviamente, questa ricostruzione è valida tanto quanto qualsiasi altra speculazione gratuita che circola in rete...

Aggiornamento del 22 luglio 2013: 
Un lettore mi informa che Don Lessem si è spinto persino oltre la mia speculazione. 

26 commenti:

  1. Scommetto che domani la rete sara' invasa dal numero "23 e mezzo" per Spinosaurus! Sono pronto a giurarci!

    RispondiElimina
  2. Bro, act like a scientist, not a child.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Bro" is the son of your parents.
      This is a personal blog, and I'm not forced to follow a stereotyped role. If you disagree with the post, provide arguments. Otherwise, find your bros elsewhere.
      PS: who is the child? A scientist who likes to openly provoke a debate in an unusual way, or an anonymous commenter who do not even have the courage to sign a comment?

      Elimina
  3. http://25.media.tumblr.com/474b3cba893c57ddb14b430574b8bd31/tumblr_mqcqgrjqVv1sa5stto1_1280.jpg Don Lessem got there first!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. He went even further: not a diplodocoid-like theropod, but a theropod-like diplodocoid!

      Elimina
    2. spero si tratti di uno scherzo ( da parte di Lessem)

      Emiliano

      Elimina
  4. Very brave from the guy hidden behind "Anonymous", unable of the slightest intellectual and respectful criticism against a professionnal paleontologist who greatly contributes to the modern knowledge of theropods.

    Simply because the suggestions (they remain primarily suggestions) by Andrea Cau for Spinosaurus does not enter in the agenda of some proficient dino-fascists of the internet.

    Excellent post Andrea Cau.

    RispondiElimina
  5. Perhaps, some just have to be a bit more ironic.

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace, ma non ho capito se parli seriamente oppure no. Perchè, se non ricordo male, pensavi che nessun Teropode superasse i 13 metri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti secondo questa ipotesi Spinosaurus è un sauropode convergente con Baryonychinae :-P

      Elimina
  7. Effettivamente questo post mi dà da pensare: c'è qualcosa che renda questa ipotesi meno "valida" di qualunque altra? Perché il "sauropodomimo" dovrebbe essere meno probabile di uno spinosauro più "tradizionale"?

    Giuseppe Mennella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto che tu ti ponga questo tipo di domande è segno che il post è servito a qualcosa. La risposta sta qui: theropodi stra-ordinari richiedono fossili stra-ordinari.

      Elimina
  8. Anzi, ora che ci penso dall'Africa del "Cretaceo medio" abbiamo Ouranosaurus, un altro dinosauro con evidenza di alte spine neurali e cranio allungato ed appiattito simile a quello dei diplodocidi!

    RispondiElimina
  9. Ma quindi era così grande da poter tenere un uomo adulto in bocca ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro! Era super-mega-colossale e fantastilionico.
      Non l'hai visto il muso di Milano? Può contenere un uomo adulto INTERO!!!! http://s17.postimage.org/6a5im7pu7/Io_ed_il_rostro_di_Spinosaurus.jpg

      Elimina
    2. eh ma tu la fai facile: quello non è un uomo: è un gigante! si capisce subito...

      Emiliano

      Elimina
    3. scusa, mi riferivo alla figura in bianco e nero di sopra, in cui effettivamente la sagoma dell'uomo sembrerebbe poter entrare nella bocca dell'animale. lì le estremità delle fauci sono anche più grosse della testa dell'uomo, a differenza della foto. volevo capire se il modello che ho visto alla mostra di monza (che assomiglia x proporzioni alla foto che hai linkato) era il più grande possibile o se l'animale poteva arrivare alle dimensioni che si vedono nell'immagine di sopra. Spesso anche su certi libri(cfr. Dinosaurs di Steve Brusatte) vedo dinosauri tipo T-Rex con la testa più alta di un uomo e mi sembrano più grandi di quanto viene presentato alle mostre... Grazie, ciao

      Elimina
    4. Non c'è limite alla fantasia.

      Elimina
  10. il limite dovrebbe darlo chi divulga, no ? proprio in tal senso mi sarebbe utile un'indicazione sulla correttezza delle proporzioni dell'immagine di sopra: se sono corrette, o se rendono l'animale troppo grande.

    RispondiElimina
  11. Come ho scritto molte altre volte, questo blog NON divulga! Ed è chiaramente spiegato qui: http://theropoda.blogspot.it/p/gli-obiettivi-del-blog.html
    Se cercate la "verità" su Spinosaurus, quella non si trova in questo blog.
    Le uniche informazioni che hanno senso relative a Spinosaurus sono in questi documenti:
    E. Stromer. 1915. Ergebnisse der Forschungsreisen Prof. E. Stromers in den Wüsten Ägyptens. II. Wirbeltier-Reste der Baharîje-Stufe (unterstes Cenoman). 3. Das Original des Theropoden Spinosaurus aegyptiacus nov. gen., nov. spec. Abhandlungen der Königlich Bayerischen Akademie der Wissenschaften Mathematisch-physikalische Klasse Abhandlung 28(3):1-31.
    E. Stromer. 1934. Ergebnisse der Forschungsreisen Prof. E. Stromers in den Wüsten Ägyptens. II. Wirbeltierreste der Baharîje-Stufe (unterstes Cenoman). 13. Dinosauria [Results of the expeditions of Professor E. Stromer in the Egyptian deserts. II. Vertebrate animal remains from the Baharîje bed (lowest Cenomanian). 13. Dinosauria]. Abhandlungen der Bayerischen Akademie der Wissenschaften Mathematisch-naturwissenschaftliche Abteilung, Neue Folge 22:1-79.
    E. Buffetaut. 1989. New remains of the enigmatic dinosaur Spinosaurus from the Cretaceous of Morocco and the affinities between Spinosaurus and Baryonyx. Neues Jahrbuch für Geologie und Paläontologie Monatshefte 1989(2):79-87.
    E. Buffetaut and M. Ouaja. 2002. A new specimen of Spinosaurus (Dinosauria, Theropoda) from the Lower Cretaceous of Tunisia, with remarks on the evolutionary history of the Spinosauridae. Bulletin de la Société Géologique de France 173(5):412-421.
    C. Dal Sasso, S. Maganuco, E. Buffetaut and M. A. Mendez. 2005. New information on the skull of the enigmatic theropod Spinosaurus, with remarks on its size and affinities. Journal of Vertebrate Paleontology 25(4):888-896.
    D. A. Russell. 1996. Isolated dinosaur bones from the Middle Cretaceous of the Tafilalt, Morocco. Bulletin du Muséum National d'Histoire Naturelle, Paris, 4e série, section C 18(2-3):349-402.
    P. Taquet and D. A. Russell. 1998. New data on spinosaurid dinosaurs from the Early Cretaceous of the Sahara. Comptes Rendus de l'Académie des Sciences à Paris, Sciences de la Terre et des Planètes 327:347-353.

    RispondiElimina
  12. Grazie per la risposta. Avevo già controllato la pagina sugli obiettivi del blog, ma da lì ero riuscito a cogliere l'elenco delle cose che il blog non è, ma non cos'è esattamente (non ci sono dei punti specifici in proposito; su cosa ti si può interpellare allora, se non chiarimenti sulle cose che pubblichi ? non è una domanda polemica; sono un appassionato e mi piacerebbe capire di più chiedendo agli esperti); in più avevo letto a destra della pagina questa frase riportata:<< - Perché seguire "Theropoda"? Vi dico perché lo seguo io, da quando l'ho scoperto circa due anni fa: per la qualità dei contenuti in primis, possibile soltanto quando si produce divulgazione diretta e non semplice divulgazione di nozioni.>> . Quindi avevo dedotto che c'era divulgazione diretta, quindi la possibilità di chiedere anche da parte di un profano. Però, scusa se ho sbagliato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che citi nella barra a destra non sono parole mie, ma opinioni personali di altre persone. Non è detto che corrispondano al mio pensiero.
      Inoltre, ho scritto almeno una decina di post su Spinosaurus e le dimensioni di altri grandi theropodi: il mio pensiero è stato espresso in modo dettagliato ed esaustivo, la mia opinione in proposito è chiara.
      Chi si ostina a chiedermi cose contrarie al mio pensiero o non ha letto il blog, oppure continua a non capire quello che scrivo.
      In ogni caso, la "divulgazione diretta" è esattamente quello che ho scritto nel mio commento precedente: citare direttamente LE FONTI SCIENTIFICHE.
      Chi è veramente interessato al dato scientifico relativo a Spinosaurus (e non a opinionismi su Spinozilla, Spinotator, Spino-JPIII, Spinofarlocco e Spinodocus), deve leggere quelle fonti, e basarsi solo su quelle.
      Se non vi va bene questo mio modo di fare, amen, andate a leggere altrove le favole sui mostri, dato che internet soddisfa pienamente quel genere di esigenza...

      Elimina
    2. scusate se mi intrometto, ma Marco, il post è chiaramente ironico...leggi il tono e la frase finale " Ovviamente, questa ricostruzione è valida tanto quanto qualsiasi altra speculazione gratuita che circola in rete..." - speculazione gratuita non è precisamente una valutazione positiva, ti sta dicendo che tutto quello che ha scritto sopra è una speculazione gratuita un po' più forzata ( a scopo ironico) di altre che si trovano in rete...
      leggi con un po' più di attenzione :)

      Emiliano

      Elimina
  13. Scusa, ma per me è un'ipotesi assurda, io penso che lo spinosauro raggiungesse a stento i 18 metri di lunghezza (figuriamoci i 23) i pochi resti ritrovati (che per quanto pochi dicono tutto) non possono certo essere di una forma sub adulta, anche perché dalle dimensioni di quei pochi resti ritrovati è assurdo pensare a dimensioni così esagerate. A parer mio uno spinosauro adulto poteva raggiungere i 17-18 metri di lunghezza, 6 di altezza (vela compresa) e pesava intorno alle 12 tonnellate, e le sue zampe erano certamente come quelle di tutti gli altri teropodi, non colonnari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Your argument is that its to big to be subadult because their to big? That is so stupid its not even funny. Just because no other theropods had column legs doesn't mean spinosaurus didn't, if think theropods were the same then your VERY WRONG. Theropods existed for almost the entire mesozoic and were a diverse group.

      Elimina
    2. Cau è sarcastico in questo post, non sta dicendo sul serio.

      Elimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -