23 maggio 2020

L'eleganza di Kompsornis longicaudus Wang, Huang, Kundrát, Cau, Liu, Wang, Ju 2020.



In un nuovo studio, di cui sono co-autore, Wang et al. (2020) descrivono un nuovo aviale dal Cretacico Inferiore della Cina, ed istituiscono Kompsornis longicaudus (nome traducibile con "l'elegante uccello dalla lunga coda").
L'esemplare è uno scheletro completo ed articolato di grado jeholornitide (muso corto e poco/per niente dotato di dentatura, arti anteriri molto allungati, coda lunga ma affusolata), in eccellente stato di preservazione, e mostra una combinazione unica di caratteri nella forma dello sterno, nella dimensione e posizione dell'ampio forame nel coracoide, nel grado di allungamento delle ossa caudali e nel grado di ossificazione di sterno e bacino. L'analisi istologica conferma lo stadio maturo dell'esemplare e individua un modello di crescita e ossificazione differente da quello osservato in Jeholornis



L'analisi filogenetica usata per testare questo esemplare è una versione recente di Megamatrice, nella quale sono inclusi, per la prima volta, tutti gli olotipi delle specie di aviali di grado jeholornitide: l'analisi colloca Kompsornis in Jeholornithidae, più prossimo a Jeholornis prima e Jeholornis curvipes rispetto a Shenzhouraptor e a Jeholornis palmapenis (questo ultimo, quindi, non riferibile al "core" di Jeholornis). 




L'elemento più interessante di Kompsornis è l'avanzato grado di fusione delle ossa dello sterno e del bacino, che ricorda gli uccelli più moderni e che non ha equivalenti negli altri aviali a coda lunga. Ciò suggerisce differenti strategie di crescita tra gli jeholornitidi, che potrebbe indicare ecologie e adattamenti peculiari e distinti tra le diverse specie.


Bibliografia:
Wang X., Huang J., Kundrát M., Cau A., Liu X., Wang Y., Ju S. 2020 - A new jeholornithiform exhibits the earliest appearance of the fused sternum and pelvis in the evolution of avialan dinosaurs. Journal of Asian Earth Sciences https://doi.org/10.1016/j.jseaes.2020.104401.

8 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. be' complimenti per la pubblicazione. una domanda ingenua: animali di questo tipo che rapporto avevano con il volo (se è possibile dare una risposta sensata)? ricordo che di Jeholornis sono noti esemplari con piumaggio, ma non se fossero dotati di remiganti asimmetriche.
    Emiliano

    ps molto bella la ricostruzione (di uno dei miei paleoartisti preferiti...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Discuterò questo tema in un libro di molto prossima uscita ;-)

      Elimina
    2. ottimo, non vedo l'ora :)
      Emiliano

      Elimina
  3. Nice work, fascinating basal avialan (Kompsornis).
    I notice a few interesting things with your phylogeny (though I don't want to invest too much importance based solely on one phylogenetic analysis):
    (1) Paraphyletic Archaeopteryx, with A. albersdoerferi closer to the crown (consistent with more 'advanced' flight-related characters in A. albersdoerferi than A. lithographica, as observed by Kundrat et al. (2018)?)
    (2) Polyphyletic Jeholornis (would J. palmapenis be better placed in Shenzhouraptor?).
    (3) Protopteryx outside Ornithothoraces (potentially has many ramifications for avialan evolution).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1. A. albersdoerferi is consistently found closer to crown birds in my dataset (when using parsimony). So maybe it deserves an evaluation.
      2. No sister group between J. palmepenis and Shenzhouraptor: they form a grade of jeholornithids. So, no need for "S. palmapenis".
      3. Protopteryx uses to move as sister of Ornithothoraces or basalmost enantiornithines in iterations of my dataset. So, both options are more or less valid pending new evidence.

      Elimina
    2. Thanks. So with Dalianraptor... Is it the case that the forelimbs come from a different specimen (or specimens) than the rest of the skeleton? Despite being a 'chimera', does none of the material Dalianraptor comprise a valid taxon?

      Elimina
    3. The skull and axial parts are quite jeholornithid. The forelimb is mostly fragmented and glued, and rock matrix differs from rest of slab. Lacking sure autapomorphies, the specimen is a jeholornithid of uncertain affinities.

      Elimina

ATTENZIONE:
- COMMENTI OFFENSIVI, VOLGARI O SPAM SARANNO ELIMINATI. -
- I COMMENTI ANONIMI O PRIVI DI FIRMA SARANNO ELIMINATI. -